Glucochondrin®

La potente combinazione di glucosammina e condroitina di cui è composto ­Glucochondrin® sostiene la salute delle articolazioni e delle cartilagini, oltre a fornire benefici contro i disturbi articolari dovuti all’età.

Nº. prodotto
Descrizione prodotto
Contenuto / Quantità
Prezzo
 
LHP13111
Glucochondrin®
60caps
€ 41,95
 
LHP13113
Glucochondrin®
180caps
€ 99,95
 
LHP13111 Glucochondrin®
60caps € 41,95
&nbbsp;
LHP13113 Glucochondrin®
180caps € 99,95
&nbbsp;

Questo prodotto è disponibile mediante la ditta Ordini ora questo prodotto a Chronobrands Chronobrands.

  • Stimola la buona formazione della cartilagine
  • Protegge contro i cambiamenti degenerativi delle articolazioni
  • Sostiene la salute ottimale e il sollievo delle articolazioni
  • Protegge contro i segni di usura legati all’età

Con l’età, la cartilagine delle articolazioni può iniziano a deteriorarsi: si tratta di un processo che può accelerare in caso di obesità e mancanza di esercizio. Questa deteriorazione può cominciare già all’età di 30 anni, tuttavia entro i 60 anni, quasi ogni persona manifesterà un’usura delle cartilagini nella maggior parte delle articolazioni, in particolare nelle ginocchia e nelle anche. Nei soggetti che soffrono di questa condizione, il regolare equilibrio tra la formazione e la degradazione della cartilagine è disturbato.

La conseguenza di ciò è un progressivo logorio della cartilagine, che potrebbe essere accompagnata da dolori molto forti. Più sono danneggiate le aree in deteriorazione, più è forte il dolore ed evidente la deformazione delle articolazioni, fino ad arrivare, come spesso accade, ad una completa perdita della funzionalità. Fino ad ora, si è creduto che questa progressione della degradazione cartilaginea delle articolazioni fosse incurabile. Nella maggior parte dei casi, i sintomi possono essere alleviati solo inserendo una protesi artificiale.

Sebbene questo disturbo si manifesti soprattutto per via dell’età, non bisogna aspettare che la situazione sia tanto disastrosa da dover intervenire con antidolorifici o chirurgicamente. La causa sottostante, spesso, è una carenza di glucosammina e di condroitina nell’organismo. Integrando queste due importanti sostanze nutritive è possibile proteggere in modo efficace dalla degradazione delle cartilagini articolari. Recenti indagini dimostrano che l’apporto degli elementi necessari protegge in modo efficace l’organismo dalla perdita di massa cartilaginea.

Con l’avanzare dell’età, l’organismo perde la sua capacità di produrre un quantitativo sufficiente di glucosammina e di condroitina. Le articolazioni che sostengono il peso, come le ginocchia e i fianchi, ma anche i polsi e le spalle, sono comunemente le più colpite. Questa carenza può portare alla distruzione della massa cartilaginea, a indurimenti e alla sedimentazione di grandi protuberanze ossee sulle estremità articolari. Le conseguenze sono dolore, deformazione e limitazione del raggio di movimento.

Solfato di glucosammina: La glucosammina è solo uno dei costituenti dei glicosamminoglicani (amminozuccheri complessi), che sono i componenti principali delle cartilagini articolari. La glucosammina è composta da glucosio e dall’amminoacido glutammina. Più glucosammina è presente nell’organismo, più glicosamminoglicani (e quindi massa cartilaginea) viene prodotta. Inoltre, la glucosammina rende la cartilagine articolare più elastica e resistente.

Purtroppo non è possibile introdurre quantità sufficienti di glucosammina attraverso il cibo, in quanto questa è presente esclusivamente nell’esoscheletro dei crostacei. Perciò è necessario assumerla attraverso un integratore alimentare. La glucosammina è disponibile in varie forme. Come solfato (stabilizzata con un sale minerale) è la forma di somministrazione preferita, in quanto è stata studiata in modo più approfondito. Per la stabilizzazione viene soprattutto utilizzato il cloruro di potassio perché la dieta moderna è solitamente povera di potassio.

Solfato di condroitina: La condroitina, un altro costituente importante della cartilagine, è formata da catene molecolari a unità ripetitive (mucopolisaccaridi). La condroitina forma la struttura della cartilagine articolare ed è la sostanza responsabile della sua capacità di legare l’acqua e della permeabilità dei nutrienti. Quest’ultima proprietà è particolarmente importante, in quanto la cartilagine non contiene vasi sanguigni e riceve i nutrienti solo per diffusione.

La condroitina partecipa al ripristino della funzionalità articolare, aiutando a proteggere contro la deteriorazione della cartilagine articolare ed è addirittura di supporto per la guarigione delle fratture, come molti esperimenti hanno dimostrato.

Anche la condroitina deve essere attraverso un’integrazione alimentare, in quanto l’unica fonte sufficiente di condroitina si trova nella cartilagine degli animali. Al pari della glucosammina, anche la forma farmaceutica della condroitina è un solfato.

I farmaci a base di cortisone e gli antidolorifici, che oggi si adoperano per il trattamento della deteriorazione delle cartilagini articolari, di solito donano un sollievo a breve termine. Tuttavia, questi medicinali non prevengono la distruzione delle articolazioni nel lungo periodo perché agiscono unicamente sui sintomi (dolore, infiammazione), mentre la causa della malattia (degradazione della cartilagine) rimane non trattata. Questi farmaci possono inoltre produrre effetti collaterali gravi che, a lungo andare, possono danneggiare la salute. Tuttavia, gli studi finora condotti sulla glucosammina e sulla condroitina dimostrano che per il trattamento del degrado delle cartilagini articolari non basta gestire i sintomi, ovvero il dolore e l’infiammazione.

Assumendo solo la combinazione di glucosammina e condroitina non si hanno effetti analgesici o antinfiammatori. Pertanto, i maggiori esperti medici e gli scienziati consigliano di assumere per un breve periodo sostanze antinfiammatorie e analgesiche in aggiunta a glucosammina e condroitina (Glucochondrin®).

Più avanti, però, l’abbinamento glucosammina / condroitina dovrebbe essere preso da solo perché promuove una buona produzione di cartilagine. La glucosammina e la condroitina, come contenute in Glucochondrin®, possono essere un’alternativa naturale efficace e sicura, oppure un trattamento complementare ai farmaci convenzionali per il degrado della cartilagine articolare.

La glucosammina e la condroitina promuovono la produzione delle sostanze necessarie all’organismo per la buona funzionalità delle articolazioni. Entrambe sono responsabili del rinnovo della massa cartilaginea nelle articolazioni. La somministrazione di glucosammina e di condroitina può alleviare i dolori minori ed aiutare a mantenere una buona libertà di movimento. Il risultato più significativo osservato in pazienti trattati con glucosammina e condroitina insieme (Glucochondrin®) è stato la quasi completa rigenerazione della massa cartilaginea danneggiata: la cartilagine era ritornata al suo precedente stato di salute. Per promuovere la produzione di cellule cartilaginee sane, il corpo deve ricevere i nutrienti necessari, ma questi risultati notevoli possono essere raggiunti solo se la terapia viene portata avanti per un lungo periodo.

Una capsula contiene:
Solfato di condroitina
400 mg
Solfato di glucosammina   
500 mg

in qualità farmaceutica.
Altri componenti:
stearato di magnesio, SiO2.

Somministrare normalmente, conformemente al peso corporeo, la dose prescritta deve essere ripartita nella giornata e somministrata al momento dei pasti con abbondante acqua come segue:

peso inferiore a 60 kg: 2 capsule

peso compreso tra 60 – 100 kg: 3 capsule

peso superiore a 100 kg: 4 capsule

Gli integratori alimentari non sostituiscono una dieta equilibrata e variata come anche uno stile di vita sano. La dose giornaliera raccomandata non deve essere superata. Le persone che sono sotto costante controllo medico dovrebbero prima della somministrazione consultarlo. Le informazioni sul prodotto non sono da considerare delle promesse di guarigione; in generale, sconsigliamo l'automedicazione senza consultare un medico. Si declina ogni responsabilità per eventuali errori di stampa o tipografici.

Conservare in luogo fresco e asciutto, fuori dalla portata dei bambini.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Glucochondrin®”

Ormoni Anti-Aging senza ricetta in tutti i dosaggi!