Stop Aging Start Living
Vitamine & Integratori alimentariCronobiologiaSalute della donna

Fertilichron® female

Fertilichron® female

Fitosostanze e altri componenti di integrazione alimentare della medicina anti-aging per migliorare la fertilità femminile tramite una somministrazione cronobiologica.

Princìpi di base

Secondo la definizione della Mayo Clinic la fertilità femminile è la capacità di concepire un figlio. Fino al 50% dei disturbi della riproduzione è attribuibile all'organismo della donna e in un altro 20% i problemi si verificano sia nella donna che nell'uomo. Molti fattori negativi possono pregiudicare la fertilità della donna: ovulazioni irregolari, follicoli danneggiati, infiammazioni e altre malattie dell'utero, disequilibri ormonali e l'età biologica. Una serie di micronutrienti selezionati sono fondamentali per le donne che desiderano avere un bambino, perché non solo migliorano l'equilibrio ormonale ma possono anche ridurre le altre cause di disturbo della riproduzione.

La fertilità della donna raggiunge l'apice all'inizio dei 20 anni e, secondo le più recenti scoperte inizia a diminuire già intorno ai 30 anni, ancora di più dopo i 35. A questo punto il corpo femminile, secondo quanto stimato, dispone solo del 20% dei follicoli di cui disponeva alla nascita e a 40 anni solo del 3%.

Sono chiamati follicoli le vescicole tubolari che sono presenti nell'ovaio già a partire dalla nascita e che contengono gli ovuli, ma che maturano solo nell'età della pubertà. All'età di 30 anni tre donne sane su quattro (il 75%), in condizioni appropriate, sono in grado di concepire un bambino nell'arco di un anno senza ricorrere a misure di supporto della fertilità, al concepimento artificiale o alla riproduzione assistita. A 36 anni la percentuale scende al 66% e a 40 anni arriva al 44%.

Il numero di aborti spontanei intorno ai 20 anni è del 9% e aumenta fino ad arrivare al 50% a 42 anni.

Nell'agosto 2013 il Centro americano di Statistica Sanitaria nazionale di Hyattsville (stato del Maryland) ha fornito dati sorprendenti, che potrebbero costituire punti di riferimento validi anche per altri paesi occidentali. Secondo quanto scoperto recentemente esistono diverse tendenze di sviluppo, da un lato la capacità della donna di rimanere incinta e dall'altro il suo desiderio di portare a termine la gravidanza.

Sono state analizzate 12.279 donne sposate con un'età massima di 44 anni e 10.403 uomini, anch'essi di età inferiore o pari a 44 anni. Il numero di donne con disturbi della fertilità è effettivamente diminuito dal 1982 al 2010, dall' 8,5% al 6%. Sono state definite sterili le donne che nell'arco di 12 mesi di matrimonio hanno avuto rapporti sessuali almeno una volta al mese senza utilizzare mezzi contraccettivi e che non hanno concepito. Contemporaneamente è aumentata la percentuale di gravidanze con problemi gravi o interruzioni indesiderate dall'11% (1982) al 15%.

La ragione di un andamento positivo da un lato e di uno negativo dall'altro, si può solo supporre. I fattori che possono influire sono l'aumento dell'età al momento del matrimonio e del primo parto, ma anche le malattie a trasmissione sessuale, l'inquinamento ambientale, lo stile di vita che porta al sovrappeso o gli effetti dei trattamenti contro la sterilità in forte aumento. Secondo le statistiche non influiscono invece le condizioni finanziare e il livello di istruzione.

La cosiddetta «disabilità alla fertilità»– caratterizzata da gravi problemi in gravidanza – ha evidenziato una chiara dipendenza dall'età. Solo la metà delle donne di età inferiore a 24 anni ne è colpita rispetto ai gruppi di età da 24 a 44 anni. Per chi desidera un bambino ne consegue che è necessario sfruttare l'intervallo di tempo per ottimizzare tutte i presupposti.

Dal momento che una ridotta fertilità può avere più cause, lo scopo di un'integrazione alimentare concepita in modo responsabile è fornire una combinazione dei più svariati aminoacidi, vitamine, estratti vegetali e oligoelementi. Tale combinazione mira a sfruttare l'intervallo di tempo che precede la fecondazione per ottimizzare i presupposti necessari, perché al momento del concepimento non conta soltanto la qualità dell'ovulo, ma devono essere considerate anche tutte le altre coordinate di una gravidanza portata a termine con successo. La riuscita del processo di unione del patrimonio genetico della madre e del padre è tanto maggiore quanto più intensa è la stimolazione in modo naturale dei componenti necessari al successo del concepimento e dell'annidamento dell'ovulo concepito nell'utero.

L'interazione dei componenti aiuta, nelle moderne formulazioni secondo le regole cronobiologiche e in modo naturale, a trattare i disturbi della fertilità femminile.

Torna sù Torna sù

Effetti

Per tutti i micronutrienti a sostegno di questi trattamenti, la dose ottimale determinata con studi scientifici è un fattore fondamentale. Un elemento particolarmente promettente per l'importante obiettivo di un concepimento è la valutazione delle esigenze cronobiologiche del corpo femminile mediante la somministrazione di sostanze dalla diversa attivazione e perfettamente sincronizzate, al mattino e sostanze per la rigenerazione alla sera.

Il mio-inositolo, una vitamina dell'ampio gruppo B, è uno dei principali componenti della membrana cellulare e pertanto una sostanza bioattiva significativa per la crescita cellulare, in grado di abbassare contemporaneamente i livelli di insulina. Questa vitamina B agisce anche sul metabolismo cerebrale delle future mamme e favorisce la produzione endogena dell'ormone della felicità, la serotonina – un vero e proprio «regalo» per ogni donna particolarmente nervosa in questo periodo di massima tensione.

Studi documentano che nei tre mesi che precedono il concepimento un elevato livello di mio-inositolo nel liquido dei follicoli determina una migliore qualità dell'ovulo. Molte donne conoscono l'inositolo per i suoi effetti positivi sui tessuti cutanei, ma anche il resto dell'organismo può trarre giovamento da questa vitamina.

L'aminoacido L-Arginina intensifica l'irrorazione sanguigna negli organi della riproduzione e contribuisce a creare condizioni ottimali per l'impianto dell'embrione. In particolare, questo aminoacido è responsabile della formazione di una mucosa simile all'albume dell'uovo nell'utero.

L'acido folico è uno dei pochi micronutrienti noto per essere in grado di impedire danni nella parte posteriore della colonna vertebrale durante lo sviluppo embrionale. Tuttavia nel corpo di una donna fertile deve essere già immagazzinata una quantità sufficiente di acido folico in vista di un concepimento, dal momento che i suoi effetti sono particolarmente significativi fin dall'inizio della gravidanza. Una mancanza di acido folico negli ultimi mesi potrebbe anche aumentare la probabilità di un aborto. Grazie alla particolare biodisponibilità dell'acido folico qui utilizzato è garantito un effetto ottimale.

Con i carotinoidi al corpo della donna viene somministrato un precursore della vitamina A. Non a caso a questa vitamina è stata assegnata la prima lettera dell'alfabeto: essa infatti svolge funzioni di importanza fondamentale nella riproduzione, nella divisione cellulare e nella crescita. Il precursore della vitamina A, la cosiddetta provitamina A o anche betacarotene, possiede componenti che sono in grado di proteggere l'organismo dalle sostanze dannose e dagli agenti patogeni, rinforzando il sistema immunitario. In generale i carotinoidi sono classificati come sostanze protettive particolarmente efficaci per il loro elevato potenziale antiossidante, che permette all'organismo di combattere e neutralizzare i radicali liberi aggressivi dell'ossigeno. Dalla provitamina A il corpo produce la quantità esatta di vitamina A bioattiva che gli serve. È pertanto improbabile che si verifichi un sovradosaggio.

L'estratto di Maca ricavato dalle patate dolci era già utilizzato dai re Inca per aumentare l'energia sessuale, la resistenza e il desiderio. Già nei primi millenni, i disturbi della libido hanno impegnato i "guaritori" che hanno fatto ricorso ai tesori della natura. Oggi Macaplex®, la miscela brevettata di principi attivi a base di Maca, contenente minerali, aminoacidi essenziali e oligoelementi non solo aumenta la libido, ma svolge anche funzioni di regolazione sull'intero sistema degli ormoni sessuali. La stabilizzazione dei processi ormonali è il principale presupposto per un funzionamento ottimale e sano degli organi di riproduzione femminili. Inoltre Macaplex® promuove l'energia fisica e mentale, la resistenza e l'attività del sistema immunitario.

Le speciali molecole dei pomodori, ribattezzate Fruitflow® hanno dato risultati convincenti in sette studi scientifici e sono state riconosciute dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) come le primissime sostanze botaniche in grado di svolgere un'azione mirata sulla salute. Oggigiorno l'ottimizzazione del flusso sanguigno costituisce la principale priorità. Generalmente tre fattori minacciano il sistema cardio-vascolare: un rapporto scorretto di grassi nel sangue, una pressione sanguigna troppo elevata e la formazione pericolosa di coaguli di sangue.

Le minuscole piastrine a forma di dischetti rivestono un ruolo fondamentale in caso di emostasi. Se un vaso viene danneggiato, svolgono un'azione protettiva coagulandosi dall'interno per sigillare il punto colpito. Le piastrine di sangue possono però diventare pericolosamente appiccicose a causa dello stress, del sovrappeso e del colesterolo LDL. I componenti di Fruitflow® mantengono le piastrine sufficientemente elastiche e flessibili senza pregiudicare la loro capacità di coagulare il sangue. Sono sostanze
con cui i pomodori avvolgono il nucleo dei propri semi.

L'EFSA si è convinta della loro azione mirata grazie a un metodo di prova particolarmente impegnativo. 27 uomini e donne di età compresa tra i 40 e i 65 anni hanno assunto un estratto di polvere di pomodori o, senza saperlo, una polvere senza alcuna efficacia – e si seguito viceversa. Contemporaneamente hanno acconsentito al prelievo di sangue venoso a intervalli di sette ore mediante cannule permanenti. Ogni ora sono stati prelevati 20 millimetri di sangue e analizzati.

L'esperimento è iniziato alle sette del mattino e già 90 minuti dopo i pazienti trattati con estratto di pomodori mostravano miglioramenti nel quadro ematico. Le proprietà positive per il sangue si sono mantenute per 18 ore.

L'EFSA ha pertanto rilasciato le seguenti dichiarazioni ufficiali: «Fruitflow aiuta a mantenere le piastrine del sangue in condizioni sane, contribuendo a migliorare il flusso sanguigno» e «Fruitflow offre un efficace supporto alla salute cardiovascolare».

Nel 2011 a queste sostanze contenute nei pomodori è stato assegnato il premio internazionale «Nutraward».

Fertilichron® female contiene Fruitflow® nella capsula Fertiliplex® da assumere al mattino.

CoQ10, un co-enzima che partecipa a numerosi processi biologici svolge un ruolo chiave anche nel successo del concepimento e dell'annidamento dell'ovulo. Gli sviluppi più recenti e pregiate materie prime rendono possibile, anche in questo caso, una significativa biodisponibilità e di conseguenza un grado di efficacia aumentato.

Il polifenolo Resveratrolo è un antiossidante naturale estremamente efficace, ottenuto soprattutto dalla buccia degli acini d'uva con un elevato potenziale antiossidante dimostrato nel catturare i radicali liberi. Il resveratrolo non solo neutralizza le molecole di ossigeno reattive. Per la protezione vascolare della futura mamma è particolarmente significativa la sua capacità di sopprimere l'ossidazione del colesterolo LDL nel sangue e come diretta conseguenza il suo accumulo sulle pareti dei vasi. Per il feto il resveratrolo esplica soprattutto un'azione di regolazione dei processi cellulari (tra cui il gene SIRT implicato nelle dinamiche dell'invecchiamento) e supporta numerose funzioni delle cellule.

Contemporaneamente, nel periodo che precede la gravidanza apporta a titolo di profilassi una combinazione bilanciata di vitamine, minerali e oligoelementi essenziali all'organismo della donna e rafforza quelle sostanze il cui fabbisogno è fondamentale durante la gravidanza e l'allattamento. L'integratore alimentare Pregnachron® appositamente studiato per le donne in gravidanza e allattamento è integrato nella bustina del mattino e nella bustina della sera di Fertilichron® female. Esso garantisce la composizione cronobiologicamente corretta di tutte le sostanze vitali necessarie in questi periodi della vita. Attraverso l'organismo della mamma anche il bambino assume queste sostanze.

Principali componenti:

La vitamina C (acido ascorbico) è una vitamina idrosolubile che svolge principalmente il compito di proteggere le strutture dei tessuti, le membrane cellulari e i componenti della cellula come ad esempio le proteine e gli enzimi, dai danni ossidativi causati dai radicali liberi. Il rischio che questi danni si verifichino aumenta soprattutto quando il metabolismo accelera, come nel caso di sforzi fisici e malattie acute, ma anche in gravidanza.

Anche la vitamina E (tocoferolo) serve a proteggere l'organismo dallo stress ossidativo e per eliminare i danni che si sono già verificati. Come sostanza liposolubile è presente principalmente nelle membrane cellulari dove svolge la sua azione antiossidante supportando e potenziando l'efficacia delle proprietà della vitamina C.

I già descritti carotinoidi appartengono ad un'altra classe di antiossidanti liposolubili, presenti in natura come coloranti degli integratori vegetali. Solo la combinazione a più livelli di vari antiossidanti può garantire la protezione ottimale contro i danni ossidativi.

La già citata vitamina A svolge la sua azione in diversi ambiti, tra cui ad esempio la crescita e la differenziazione di tessuti monostratificati e pluristratificati e della massa ossea, lo sviluppo della placenta e dell'embrione e agisce positivamente sul sistema immunitario.

Le diverse sostanze del complesso vitamina B servono come componenti principali in vari enzimi, che guidano i passaggi chiave del metabolismo. Sintomi da carenze si manifestano soprattutto in caso di elevato fabbisogno, quando ad esempio durante la gravidanza il tessuto embrionale che cresce rapidamente accelera il metabolismo.

La vitamina K è necessaria per la formazione di numerosi fattori di coagulazione nel fegato. La mancanza di vitamina K può causare nel bambino pericolose emorragie durante la nascita e un aumento nell'incidenza di aborti in particolare nei primi giorni dopo il concepimento.

La vitamina D aumenta nell'intestino l'assorbimento di calcio e fosfato dai cibi ingeriti, promuove nelle ossa l'attivazione di queste due sostanze e la mineralizzazione e mantiene il necessario livello di calcio nel sangue, incrementandone l'assorbimento dall'alimentazione e la sua eliminazione attraverso i reni.

Per quanto riguarda l'MCHC® contenuto in Pregnachron® si tratta si una sostanza straordinaria: l'idrossilapatite microcristallina. L'idrossilapatite costituisce il fondamento della sostanza dura di tutti i vertebrati e quindi anche dell'uomo. Le ossa ne contengono una percentuale pari al 40%, mentre nello smalto dei denti è presente in percentuale quasi totale. Oltre al calcio e al fosfato l'MCHC contiene tutti i minerali che sono necessari per una sostanza ossea sana in un rapporto bilanciato. La speciale forma di somministrazione microcristallina consente un assorbimento ottimale di questa sostanza da parte dell'organismo. Ciò permette di evitare precocemente i sintomi da carenza nel feto che possono portare ad esempio a malformazioni dello scheletro. È inoltre necessario un livello equilibrato di calcio che consente l'annidamento dell'ovulo e la tanto auspicata gravidanza.

Come l'acido folico, già descritto, la biotina è un co-enzima che partecipa a numerosi processi metabolici. Il fabbisogno di questo co-fattore è elevato durante i giorni che precedono la gravidanza e per tutta la sua durata, così come durante l'allattamento.

Importanti minerali e oligoelementi come magnesio, rame, zinco, iodio, ferro, selenio, manganese, cromo, molibdeno e gli acidi grassi del gruppo Omega 3 completano la composizione di Pregnachron®. Lo iodio, il selenio, il calcio e altre sostanze nutritive per le ossa dovrebbero già essere presenti in quantità sufficiente nell'organismo della donna al momento del concepimento e prima della formazione della placenta.

La carenza di iodio è riconosciuta in tutto il mondo come una delle cause più frequenti dei disturbi dello sviluppo durante la gravidanza. Una carenza di magnesio, invece, contribuisce alle varie complicazioni che possono insorgere durante la gravidanza. I minerali e gli elementi chimici, come ad esempio il molibdeno, favoriscono l'efficacia degli aminoacidi e degli enzimi, soprattutto se somministrati in una combinazione cronobiologicamente corretta.

Gli acidi grassi del gruppo Omega 3 vengono utilizzati dall'organismo per le funzioni più svariate e in parte vitali. Sono l'elemento centrale di uno sviluppo ottimale del cervello nell'utero materno, essenziali per la formazione delle cellule nervose, componente costitutivo delle pareti cellulari. Gli acidi grassi del gruppo Omega3 migliorano inoltre le proprietà di scorrimento del sangue e la pressione arteriosa, influendo positivamente sui valori dei grassi nel sangue. Gli acidi grassi più importanti ed essenziali sono: DHA, l'acido docosaesaenoico e EPA, l'acido eicosapentaenoico. L'organismo non è in grado di produrli e devono quindi essere somministrati. Se sono presenti in quantità sufficiente prima di una gravidanza aumenta significativamente la probabilità che possa essere portata a termine con successo.

Torna sù Torna sù

Indicazioni

Parallelamente a soddisfare il desiderio di concludere felicemente una gravidanza, Fertilichron® female serve in via preliminare a creare un ambiente ottimale per il concepimento, a favorire il miglioramento della qualità degli ovuli, a stabilizzare il bilancio ormonale e in generale ad aumentare la fertilità. L'interazione intelligente delle sostanze in esso contenute agisce su tutti gli organi rilevanti per la riproduzione e li prepara con selezionate sostanze vitali bioattive alla futura gravidanza. Le singole vitamine favoriscono anche la produzione endogena della serotonina, l'ormone della felicità, di modo che anche mentalmente la donna sia ben "equipaggiata" per una gravidanza.

La somministrazione cronobiologica delle quasi tre dozzine di sostanze contribuisce in larga misura a evitare anche problemi di riproduzione e ad ottenere una fertilità ottimale che va ben oltre l'apice biologico che si riscontra all'inizio dei 20 anni.

Torna sù Torna sù

 

Fertilichron® female Composizione AM (Mattina)

Contenuto dell’involucro mattino: 1 caps. Fertiliplex® female AM (gialla/ bianca), 2 caps. Pregnachron® AM (gialle)

1 capsula di Fertiliplex® female (gialla/bianca)
Per capsula
Mio-inositol 50 mg
L-Arginina HCl 50 mg
Macaplex®  300 mg
Fruitflow® (concentrato di pomodoro) 150 mg
Vitamina D 1600 IU
2 capsule di Pregnachron® (gialle)
Per capsula Dose giornaliera
Carotinoidi naturali (betacarotene, luteina, licopene) 7 mg 14 mg
Vitamina B6 1 mg 2 mg
Vitamina C 75 mg 150 mg
Vitamina D 200 IU 400 IU
Vitamina E 75 IU 150 IU
Vitamina K 33 mcg 66 mcg
MCHC® 100 mg 200 mg
Manganese (Mn) 1 mg 2 mg
Cromo (Cr) 20 mcg 40 mcg
Molibdeno (Mo) 50 mcg 100 mcg
Iodio (I) 85 mcg 170 mcg
Selenio (Se) 35 mcg 70 mcg
Complesso Omega 3
(contenente  EPA 30 mg,
DHA 20 mg)
50 mg 100 mg
Calcio (Ca) 150 mg 300 mg
Coral Calcium® 12,5 mg 25 mg
Bioperine® 1,25 mg 2,5 mg

Tutti gli ingredienti in qualità farmaceutica.

Altri componenti: farina di riso , SiO2, stearato di magnesio, acido stearico, fosfato tricalcico.

 

Fertilichron® female Composizione PM (Sera)

Contenuto dell’involucro sera: 1 caps. Fertiliplex® female PM (blu/ bianca), 1 caps. Complesso di vino rosso (rossa/ bianca), 2 caps. Pregnachron® PM (blu), 1 Softgel Omega 3

1 capsula di Fertiliplex® female (blu/bianca)
Per capsula
Acido folico 200 mcg
Co Q10 200 mg
Macaplex® 300 mg
1 capsula di Complesso di vino rosso (rossa/bianca)
Per capsula
Resveratrolo 120 mg
Quercetina 50 mg
Catechine 30 mg
OPC 30 mg
2 capsule di Pregnachron® (blu)
Per capsula Dose giornaliera
Vitamina B1 7,5 mg 15 mg
Vitamina B2 7,5 mg 15 mg
Niacinamide 9 mg 18 mg
Acido pantotenico 6 mg 12 mg
Vitamina B12 2 mcg 4 mcg
Acido Folico 300 mcg 600 mcg
Biotina 100 mcg 200 mcg
MCHC® 100 mg 200 mg
Magnesio (Mg) 75 mg 150 mg
Ferro (Fe) 9 mg 18 mg
Rame (Cu) 0,5 mg 1 mg
Zinco (Zn) 10 mg 20 mg
Complesso Omega 3
(contenente  EPA 30 mg,
DHA 20 mg)
50 mg 100 mg
Calcio (Ca) 100 mg 200 mg
Coral Calcium® 12,5 mg 25 mg
Bioperine® 1,25 mg 2,5 mg
1 Softgel Omega 3
Per Softgel
Concentrato di olio di pesce
(contiene EPA 500 mg, DHA 250 mg)
1000 mg

Tutti gli ingredienti in qualità farmaceutica.

Altri componenti: farina di riso , SiO2, stearato di magnesio, acido stearico, fosfato tricalcico, carbonato di calcio, glicerina, acqua e ­vitamina E come naturale D-alfa-tocoferolo

L’omega 3 softgel contiene gelatina, tracce di acciughe e vitamina E (dalla soia). L’olio di pesce è un prodotto proveniente dal Cile e dal Perù.

Torna sù Torna sù

Dosaggio

Somministrare normalmente tutto il contenuto dell'involucro mattino (AM) al mattino
e l’intero contenuto dell'involucro sera (PM) alla sera con abbondante acqua.

Torna sù Torna sù

Effetti collaterali, controindicazioni

Nelle concentrazioni indicate non sono noti effetti collaterali. Reazioni allergiche ad un componente del preparato non possono essere escluse in linea di principio, tuttavia in questa composizione non sono, nel complesso, molto probabili. In caso di forti allergie al pesce possono manifestarsi intolleranze. Rispettando le dosi indicate non si corre pericolo di sovradosaggio, a meno che non vengano somministrati contemporaneamente altri preparati. Le singole sostanze possono accelerare o inibire l’assorbimento di alcuni medicinali.

Torna sù Torna sù

Istruzioni

È generalmente consigliato, prima della somministrazione di integratori alimentari, consultare uno specialista, soprattutto in presenza di malattie croniche e di consumo regolare di farmaci. In caso di comparsa di disturbi durante l’assunzione, rivolgersi ad un medico e informarlo dell’avvenuta somministrazione. Conservare in luogo fresco e asciutto, fuori dalla portata dei bambini.

Questo prodotto è disponibile in farmacia o mediante la ditta Ordini ora questo prodotto a PharmatransPharmatrans.

Per informazioni sui Prezzi e le confezioni, premere qui.

Torna sù Torna sù

Produttore:

VitaBasix® by LHP Inc.,
Opens window for sending emailitalia(at)vitabasix.com

Soggetto a modifiche ed errori.
Versione marzo 2019

Informazioni importanti:
I nostri prodotti sono fabbricati conformemente alla norma GMP (Good Manufacturing Practice). La qualità, la purezza e la concentrazione sono regolarmente controllate in laboratori di prova indipendenti,osservando le direttive FDA (Food and Drug Administration).

I nostri prodotti devono essere considerati misure preventive o mezzi per migliorare il benessere generale dell’individuo. Prima di somministrare i nostri prodotti per il trattamento di malattie, si consiglia di consultare il medico curante.